martedì 21 febbraio | 09:57
pubblicato il 18/feb/2015 16:42

Cade dal tetto della propria azienda: muore imprenditore a Pisa

Era salito per controllare alcuni lavori

Cade dal tetto della propria azienda: muore imprenditore a Pisa

Firenze (askanews) - Un salto nel vuoto da sette metri di altezza: è morto così Pietro Iovine, 62 anni, titolare di un'azienda di artigianato a Pontedera, in Provincia di PIsa. L'imprenditore era salito in cima alla struttura su cui stavano lavorando due operai. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche anche i vigili del fuoco di Pisa, come spiega il caposquadra Paolo Franchi.

"Siamo intervenuti per mettere in sicurezza la struttura, un colpo di vento ha alzato il pannello mentre lo stavano posizionando sul tetto di questo capannoncino. Siamo intervenuti perché non si verifichino ulteriori crolli."

Secondo una prima ricostruzione sarebbe proprio stata una folata di vento a fare perdere all'uomo l'equilibrio e a farlo cadere.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia