domenica 04 dicembre | 01:42
pubblicato il 18/feb/2015 16:42

Cade dal tetto della propria azienda: muore imprenditore a Pisa

Era salito per controllare alcuni lavori

Cade dal tetto della propria azienda: muore imprenditore a Pisa

Firenze (askanews) - Un salto nel vuoto da sette metri di altezza: è morto così Pietro Iovine, 62 anni, titolare di un'azienda di artigianato a Pontedera, in Provincia di PIsa. L'imprenditore era salito in cima alla struttura su cui stavano lavorando due operai. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche anche i vigili del fuoco di Pisa, come spiega il caposquadra Paolo Franchi.

"Siamo intervenuti per mettere in sicurezza la struttura, un colpo di vento ha alzato il pannello mentre lo stavano posizionando sul tetto di questo capannoncino. Siamo intervenuti perché non si verifichino ulteriori crolli."

Secondo una prima ricostruzione sarebbe proprio stata una folata di vento a fare perdere all'uomo l'equilibrio e a farlo cadere.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari