giovedì 19 gennaio | 20:47
pubblicato il 18/feb/2015 16:42

Cade dal tetto della propria azienda: muore imprenditore a Pisa

Era salito per controllare alcuni lavori

Cade dal tetto della propria azienda: muore imprenditore a Pisa

Firenze (askanews) - Un salto nel vuoto da sette metri di altezza: è morto così Pietro Iovine, 62 anni, titolare di un'azienda di artigianato a Pontedera, in Provincia di PIsa. L'imprenditore era salito in cima alla struttura su cui stavano lavorando due operai. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche anche i vigili del fuoco di Pisa, come spiega il caposquadra Paolo Franchi.

"Siamo intervenuti per mettere in sicurezza la struttura, un colpo di vento ha alzato il pannello mentre lo stavano posizionando sul tetto di questo capannoncino. Siamo intervenuti perché non si verifichino ulteriori crolli."

Secondo una prima ricostruzione sarebbe proprio stata una folata di vento a fare perdere all'uomo l'equilibrio e a farlo cadere.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale