venerdì 20 gennaio | 09:06
pubblicato il 04/mag/2013 15:47

C'è chi legge e chi balla, scoperti dalla Gdf due falsi ciechi

Percepite indennità per 100mila euro. Denunciato un medico

C'è chi legge e chi balla, scoperti dalla Gdf due falsi ciechi

Roma, (askanews) - Ciechi per finta e solo per prendere la pensione. Due falsi non vedenti a Roma e Pisa sono stati scoperti dalla guardia di finanza. Secondo quanto ricostruito dai militari hanno percepito illecitamente indennità per oltre 100mila euro.Gli investigatori in seguito ad alcuni accertamenti hanno denunciato un medico. La cinquantacinquenne di Pisa è stata filmata dai finanzieri mentre legge riviste, va a prendere il caffè al bar, vende capi di abbigliamento e balla pur risultando cieca totale e essendo, per questo motivo, stata assunta come centralinista in virtù dei benefici di legge previsti per tale grave disabilità. Ad Anzio un uomo di 70 anni ha percepito, per 5 anni, oltre alla pensione di cecità, anche l indennità di accompagnamento prevista per i casi particolarmente gravi della patologia che necessitano, pertanto, di assistenza continuativa. Le somme "illecitamente percepite" dai due "falsi ciechi" saranno recuperate anche attraverso il sequestro di beni di proprietà.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale