sabato 21 gennaio | 23:10
pubblicato il 11/gen/2012 14:49

Buste esplosive a Federfarma Roma e in farmacia Racca a Milano

E anche ad altri soggetti istituzionali in altre città

Buste esplosive a Federfarma Roma e in farmacia Racca a Milano

Roma, 11 gen. (askanews) - Buste contenenti esplosivo sono state recapitate nelle ultime ore nella sede di Federfarma nazionale, a Roma, a Milano nella farmacia della presidente di Federfarma Annarosa Racca e ad altri soggetti istituzionali in altre città. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e le buste sono state subito prese in consegna dagli artificieri senza creare danni. Federfarma ha quindi chiesto, "vista la gravità della situazione e per salvaguardare l'incolumità dei farmacisti, di coloro che lavorano nelle farmacie e degli stessi cittadini utenti del servizio farmaceutico", un incontro urgente al ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri. "Si tratta di gravissimi episodi intimidatori che mettono a rischio non solo i farmacisti, ma anche i cittadini che vanno in farmacia", commenta l'associazione che raccoglie gli oltre 16mila farmacisti italiani, secondo la quale simili iniziative "sono il risultato di un clima di denigrazione alimentato da una campagna mediatica che in queste settimane aggredisce la farmacia, additandola come la lobby che blocca lo sviluppo del Paese". Federfarma invita quindi "tutti i soggetti interessati, a partire dagli operatori della comunicazione, ad abbassare i toni e a non criminalizzare le farmacie che svolgono un servizio pubblico fondamentale. In questi giorni, infatti, abbiamo letto troppi articoli imprecisi, o addirittura mistificatori, ultimo in ordine di tempo quello pubblicato oggi su Repubblica - prosegue l'associazione - che induce il lettore a credere che le proposte irrealistiche avanzate ieri dalle associazioni delle parafarmacie siano le misure che il Governo intende varare". "Da cosa e da quali interessi dipende tale accanimento contro la farmacia? Ce lo chiediamo - spiegano in una nota - considerando che tutte le indagini dimostrano l'altissimo gradimento dei cittadini per la farmacia. In particolare da almeno dieci anni l'indagine periodica svolta da Cfmt, organismo legato a Confcommercio, conferma anno dopo anno come la farmacia sia, di tutti i servizi, pubblici e privati, il servizio piu' apprezzato dai cittadini".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4