martedì 24 gennaio | 16:12
pubblicato il 13/nov/2013 12:00

Broker suicida a Roma, sequestrati beni e proprietà per 50 mln

Indagine coordinata dal procuratore aggiunto Nello Rossi

Broker suicida a Roma, sequestrati beni e proprietà per 50 mln

Roma, 13 nov. (askanews) - L'ultimo giallo finanziario che preoccupa i salotti della Roma bene è cominciato sul marciapiede di una strada silenziosa in Prati. La data d'inizio è il 7 settembre 2012. Il fatto è il suicidio del broker di 54 anni, Giovanni Paganini Marana, che si tolse la vita gettandosi nel vuoto dalla finestra del suo studio. Oggi il gip Maurizio Caivano, su richiesta del pm Luca Tescaroli e del procuratore aggiunto Nello Rossi, ha disposto il sequestro di beni per 50 milioni di euro che viene eseguito in diverse città italiane. Gli accertamenti, partiti da una istigazione al suicidio, si sono pian piano sviluppati ed hanno portato ad individuare le responsabilità di 7 persone, indagate a diverso titolo, per appropriazione indebita e diversi reati finanziari. Molti clienti di Paganini si erano rivolti all'autorità giudiziaria per denunciare che somme di grosso importo affidate al dottor Paganini Marana per essere investite non erano mai tornate indietro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4