domenica 04 dicembre | 17:32
pubblicato il 21/mag/2012 20:50

Brindisi/Questura:Nessun arrestato, si sta creando clima terrore

"Persone devono essere libere di venire qui anche come testimoni"

Brindisi/Questura:Nessun arrestato, si sta creando clima terrore

Brindisi, 21 mag. (askanews) - "Non c'è nessuno, non ci sono fermati, non ci sono arrestati, non ci sono indagati in questo momento, né ci saranno nelle prossime ore", ha detto ai giornalisti uscendo davanti all'ingresso della Questura di Brindisi in via Perrino, Anna Palmisano, portavoce del questore Alfonso Terribile. "Dovete farci lavorare, dovete consentirci di lavorare, non può accadere quello che è successo pochi minuti fa", ha sottolineato la portavoce ai giornalisti riferendosi ai momenti di tensione che si sono consumati quando alcuni ragazzi hanno preso a calci e pungi un'auto civetta che usciva dalla Questura. "Ci sono persone che vengono semplicemente ascoltate e dovete consentire che sia svolto questo tipo di attività. Invece si sta creando un clima di terrore intorno a questo tipo di attività. Le persone - ha concluso la portavoce della Questura di Brindisi - devono essere libere di essere ascoltate e di venire qui anche come semplici testimoni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari