sabato 10 dicembre | 18:21
pubblicato il 21/mag/2012 13:31

Brindisi/ Veronica vigile e respiro spontaneo,prognosi riservata

Oggi fatte consulenze specialistiche chirughi toracici e plastici

Brindisi/ Veronica vigile e respiro spontaneo,prognosi riservata

Roma, 21 mag. (askanews) - E' "vigile e collaborante" Veronica Capodieci, la 16enne rimasta gravemente ferita sabato scorso nell'attentato all'istituto Morvillo Falcone di Brindisi e ricoverata all'ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo una importante operazione al Perrino di Brindisi. Il bollettino medico spiega che la ragazza, ricoverata in rianimazione, "è in respiro spontaneo e continua la ventilazione non invasiva" e che la prognosi "resta riservata". I parametri emodinamici "sono stabili e gli scambi gassosi buoni". Oggi sono state effettuate le consulenze specialistiche da parte dei chirurghi toracici, plastici ed ortopedici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina