domenica 04 dicembre | 03:06
pubblicato il 18/giu/2013 12:00

Brindisi/ Strage scuola, ergastolo per Vantaggiato

Corte d'Assise condanna in primo grado il 69enne reo confesso

Brindisi/ Strage scuola, ergastolo per Vantaggiato

Brindisi, 18 giu. (askanews) - La Corte d'Assise di Brindisi ha condannato Giovanni Vantaggiato all'ergastolo, per l'attentato del 19 maggio 2012 alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi. La sentenza di primo grado nei confronti dell'imprenditore 69enne di Copertino, è arrivata dopo 5 ore di camera di consiglio. L'imputato, reo confesso, non era in aula al momento della lettura della sentenza, mentre erano presenti Rita e Massimo Bassi, i genitori di Melissa, la studentessa uccisa dalle bombe e, sedute in prima fila, alcune studentesse rimaste ferite nell'attentato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari