domenica 04 dicembre | 19:30
pubblicato il 23/mag/2012 14:38

Brindisi/ In condizioni stabili 4 ragazze ricoverate al Perrino

I medici stanno proseguendo le cure e le terapie

Brindisi/ In condizioni stabili 4 ragazze ricoverate al Perrino

Roma, 23 mag. (askanews) - Sono "in condizioni stabili" le quattro ragazze ricoverate all'ospedale Antonio Perrino, rimaste ferite nell'esplosione davanti alla scuola Morvillo Falcone. I medici stanno proseguendo le cure e le terapie. Una di loro - spiega il bollettino medico diffuso dal Direttore sanitario della Asl di Brindisi - sta effettuando un ciclo di medicazioni in narcosi. La ragazza che ha subito la frattura all'ulna non è stata più operata, per evitare possibili infezioni alle ossa, in quanto - spiegano i medici - si deve intervenire in aree ricoperte da ustioni. Le pazienti sono state anche sottoposte a consulenze di otorinolaringoiatria, che saranno ripetute tra qualche giorno. Le due ragazze ricoverate nel Centro Ustioni del Perrino "hanno avuto modesti rialzi febbrili, compatibili con le ustioni subite".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari