lunedì 16 gennaio | 18:18
pubblicato il 19/mag/2012 09:33

Brindisi/ Esplodono ordigni davanti scuola, Morta una studentessa

Un'altra versa in gravi condizioni

Brindisi/ Esplodono ordigni davanti scuola, Morta una studentessa

Roma, 19 mag. (askanews) - Stamattina vicino all'istituto professionale di Brindisi, Morvillo Falcone, sono esplosi due ordigni, sette-otto i ragazzi feriti. Sono stati tutti portati all'ospedale Perrino. Una ragazza è morta, ha detto a Sky Tg24, Fabiano Amati, assessore alla Protezione civile della regione Puglia. Un'altra ragazza verserebbe in gravi condizioni. Secondo le prime ricostruzioni della polizia intervenuta sul posto, ad esplodere sarebbero stati due ordigni artigianali, probabilmente composti assemblando bombole di gas, piazzati vicino a un cartellone pubblicitario, davanti alla scuola. Oggi a Brindisi è prevista la tappa della carovana della legalità.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello