giovedì 08 dicembre | 03:24
pubblicato il 28/set/2013 13:23

Brindisi, 40 arresti per contrabbando di sigarette dal Montenegro

Gdf sgomina banda di trafficanti internazionale

Brindisi, 40 arresti per contrabbando di sigarette dal Montenegro

Brindisi, (askanews) - Partivano da un'isola del Montenegro con le barche cariche di sigarette di contrabbando estere e sbarcavano la merce sulle coste di Brindisi e a sud di Bari. La guardia di finanza di ha scoperto una banda di contrabbandieri internazionali e ha arrestato 40 persone, 35 finite in carcere e 5 ai domiciliari: sono 42 in tutto gli indagati nelle indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, tra loro due donne. Decine le perquisizioni eseguite sul territorio di Brindisi, Bari e in Campania dai finanzieri del comando provinciale in collaborazione con il Servizio centrale investigazione criminalità organizzata di Roma. Nel corso delle indagini, tra la fine del 2012 e la primavera del 2013, sono stati bloccati ripetuti tentativi di sbarco dei contrabbandieri sulle coste pugliesi: in tutto sono state sequestrate 1,3 tonnellate di tabacchi, con imposte evase per 230mila euro, e arrestati in flagranza 8 responsabili.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni