sabato 03 dicembre | 20:44
pubblicato il 30/nov/2011 09:18

Brescia/ Arrestati vicepres.Consiglio lombardo e dirigente Arpa

Traffico illecito di rifiuti e corruzione: presi in dieci

Brescia/ Arrestati vicepres.Consiglio lombardo e dirigente Arpa

Milano, 30 nov. (askanews) - Il vicepresidente del Consiglio della Regione Lombardia, Franco Nicoli Cristiani (Pdl), il coordinatore degli staff della direzione generale di Arpa lombardia Giuseppe Rotondaro, e altre otto persone sono state arrestate all'alba di questa mattina dai carabinieri di Brescia, che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare richiesta dalla Procura di Brescia. Dei dieci provvedimenti sei sono domiciliari e quattro in carcere, dove è finito anche Nicoli Cristiani. I reati contestati a vario titolo sono quelli di traffico illecito di rifiuti e corruzione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari