lunedì 20 febbraio | 03:02
pubblicato il 26/ago/2014 09:41

Breaking Bad sbanca gli Emmy Awards, è la miglior serie dell'anno

Premiato anche Bryan Craston e due attori non protagonisti

Breaking Bad sbanca gli Emmy Awards, è la miglior serie dell'anno

Milano, 26 ago. (askanews) - Breaking Bad ha sbancato gli Emmy Awards, gli Oscar della televisione. La quinta stagione è la miglior serie drammatica dell'anno, per la seconda volta di fila, e si è portata a casa anche altri tre premi fondamentali: miglior attore protagonista drammatico, Bryan Cranston, nella serie Walter White il professore di chimica che dopo aver scoperto di avere il cancro si mette a "cucinare" e vendere metanfetamina, e migliori attori non protagonisti Anna Gunn, sua moglie Skyler, e Aaron Paul il suo socio Jesse Pinkman. La serie ha sbaragliato avversari di notevole peso, come Game of Thrones, House fo Cards e True Detective. La miglior commedia dell'anno invece è "Modern Family" che si aggiudica anche miglior attrice non protagonista.Durante la serata c'è stato spazio per la commozione con l'omaggio a Robin Williams, e per l'ironia, con il lungo bacio a sropresa fra Bryan Cranston e Julia-Louis Dreyfuss, miglior attrice nella categoria commedia per "Veep".

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia