domenica 04 dicembre | 03:10
pubblicato il 24/gen/2011 19:16

Brasile, migliaia di sfollati vivono in tendopoli dopo alluvioni

Oltre 800 morti e 400 persone scomparse

Brasile, migliaia di sfollati vivono in tendopoli dopo alluvioni

Oltre 800 morti per le alluvioni che hanno devastato lo Stato di Rio, in Brasile. E più di 400 persone scomparse: è un bilancio terribile, in continua crescita, quello che arriva dal Brasile. A preoccupare, inoltre, sono le migliaia di persone che ora si trovano senza casa. Queste immagini mostrano le condizioni degli sfollati costretti a vivere in una tendopoli. Intanto continuano senza sosta le operazioni di soccorso, senza mai perdere la speranza di ritrovare superstiti.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari