lunedì 23 gennaio | 00:11
pubblicato il 10/ago/2011 09:04

Brasile/ Autorità temono massacro di indios dell'Amazzonia

Da parte di narcotrafficanti nello stato dell'Acre

Brasile/ Autorità temono massacro di indios dell'Amazzonia

Roma, 10 ago. (askanews) - Le autorità brasiliane temono che i membri di un gruppo di indios che vivono isolati nell'Amazzonia, nei pressi del Perù, possano essere stati "massacrati" dai narcotrafficanti. Di questi indios avevano parlato i media lo scorso gennaio quando per la prima volta erano stati filmati dalla Funai (il dipartimento del governo brasiliano che si occupa della protezione degli indios). A fine luglio una postazione della Funai a Xinane, nello stato amazzonico dell'Acre, dove si trovano questi indios, è stata attaccata. "I cinque impiegati non hanno ancora avuto contatti con gli indiani, temiamo che possa esserci stato un massacro, ma non ci sono conferme", ha detto all'Afp un portavoce della Funai a Brasilia. "Gli uomini armati che hanno attaccato la postazione sono ancora nell'area perché gli impiegati della Funai hanno visto le loro impronte fresche". Cinque giorni fa la polizia federale brasiliana ha poi lanciato un'operazione nella regione e ha arrestato Joaquim Antonio Custodio Fadista, 60 anni, un portoghese condannato per traffico di droga in Brasile e in Lussemburgo. Terminata l'operazione, gli uomini della Funai hanno deciso di tornare nell'impervia regione, per il timore di un massacro degli indios. Il presidente della Funai, Marcio Meira, si è recato a Rio Branco, la capitale dell'Acre, insieme al segretario nazionale della sicurezza pubblica, Regina Miki, per incontrare il governatore dello Stato e discutere della situazione. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4