giovedì 23 febbraio | 13:36
pubblicato il 14/set/2011 17:35

Botte in caserma Nocs a Roma, due funzionari polizia a giudizio

Contestate le accuse di minacce e lesioni

Botte in caserma Nocs a Roma, due funzionari polizia a giudizio

Roma, 14 set. (askanews) - Un confronto acceso nella sala mensa della caserma dei Nocs, finito con un pestaggio. Questo il quadro del procedimento che chiama in causa due funzionari di polizia, in seguito alla denuncia di un agente. Per il fatto, avvenuto nel dicembre del 2010, il pm Elisabetta Ceniccola ha disposto la citazione diretta a giudizio dei poliziotti. Uno deve rispondere delle accuse di minacce e lesioni e l'altro solo di minacce. L'agente che ha denunciato "con l'intento di far mandare via una mela marcia" per vedere riconosciuti i suoi diritti si è affidato al sindacato di categoria Silp-Cgil. La vittima della vicenda è un assistente capo, in servizio nei Nocs. "Ha prestato servizio di primo livello; ha garantito la sicurezza delle delegazioni di diversi capi di stato e personalità straniere. Ha un curriculum ineccepibile", sottolinea il legale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech