giovedì 08 dicembre | 17:32
pubblicato il 10/mag/2014 17:28

Botte e angherie a bimbi: arrestata direttrice asilo del Milanese

Spintoni, insulti, bestemmie e schiaffi a piccoli da 1 a 3 anni

Botte e angherie a bimbi: arrestata direttrice asilo del Milanese

Milano (askanews) - Schiaffi, spintoni, insulti, parolacce, bestemmie contro i bambini da uno a tre anni che frequentavano un nido privato in provincia di Milano. Queste le pesanti accuse mosse ad una maestra e direttrice della struttra che è stata posta agli arresti domiciliari dai carabinieri del Nas. Anche grazie a queste e altre immagini, i militari del Nucleo di Milano hanno accertato che, con atteggiamento insofferente e irascibile e un tono severo, la donna chiudeva con del nastro adesivo la bocca dei bimbi per impedirgli di parlare. Non solo, sempre secondo l'accusa, la direttrice costringeva con la forza i piccoli a mangiare, imboccandoli con un cucchiaio per tutti dallo stesso piatto e dandogli da bere con un solo bicchiere. Malgrado le rassicurazioni ai genitori, nell'asilo non venivano quasi mai svolte attività ludiche perché i bambini venivano messi a letto e fatti dormire per la quasi totalità della giornata.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni