domenica 04 dicembre | 21:30
pubblicato il 13/apr/2012 19:45

Bosusco atterra a Malpensa: volevano ucciderci - VideoDoc

"Paura ma anche momenti di pura poesia"

Bosusco atterra a Malpensa: volevano ucciderci - VideoDoc

Milano, (askanews) - "Ci sono stati momenti di paura ma anche di pura poesia. Quando ci hanno preso c'è stato un dibattito interno fra di loro, qualcuno voleva ammazzarci". Così Paolo Bosusco, appena atterrato all'aeroporto di Malpensa, ha svelato alcuni retroscena del mese passato in ostaggio dei ribelli maoisti nello stato dell'Orissa, in India. "Non avevo tanta paura, a parte le prime due ore", ha continuato, raccontando di essere stato preso a calci e legato.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari