domenica 19 febbraio | 22:59
pubblicato il 16/apr/2013 20:00

Boston: riunione Cnosp, resta alto in Italia livello allerta

(ASCA) - Roma, 16 apr - Resta alto il livello ''di vigilanza e di allerta'', mentre verranno rafforzati i dispositivi di sicurezza sull'intero territorio nazionale nei confronti di obiettivi sensibili. E' quanto e' stato deciso, dopo l'attentato di Boston, al termine della riunione del Comitato Nazionale dell'Ordine e della Sicurezza Pubblica (Cnosp) presieduta dal ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri al Viminale ed alla quale hanno partecipato il sottosegretario di Stato, Carlo De Stefano, i Vertici nazionali delle Forze di polizia e i Responsabili delle Agenzie informazioni e sicurezza, interna ed esterna.

Sulla base di ''un'approfondita analisi della situazione interna'' riferisce una nota del Viminale, il Comitato ha espresso all'unanimita' l'aumento del livello di sicurezza mentre il ministro Cancellieri ha poi ''constatato con soddisfazione il forte impegno investigativo e di intelligence delle Forze di polizia, auspicando che - si afferma - coordinamento e sinergie si sviluppino anche in ambito europeo al fine di rafforzare il grado di prevenzione e contrasto alla lotta al terrorismo''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia