giovedì 08 dicembre | 11:33
pubblicato il 30/nov/2012 10:56

Boom di occupazioni nelle scuole a Napoli a rischio l'anno

Vertice fra presidi partenopei per una linea unica

Boom di occupazioni nelle scuole a Napoli a rischio l'anno

Napoli (askanews) - Cinquanta scuole occupate in tutta la Campania, quaranta solo tra Napoli e provincia. E cresce il numero delle giornate di scuola perse. Per questo il direttore scolastico regionale Diego Bouchè ha convocato i presidi per affrontare la situazione e cercare di trovare una soluzione ad una ondata di protesta che sembra non arrestarsi."Quest'anno la protesta è stata più vibrata ma i presidi hanno mantenuto aperto il dialogo con gli studenti. Il mio augurio è che ora le occupazioni termini. I ragazzi la loro protesta la hanno fatta sentire, perchè le proteste hanno valore se hanno un inizio e una fine. Ora è il momento di tornare a scuola e di continuare a studiare e di proseguire l'attività didattica".Le assenze sono comunque assenze e pesano sulla validità dell'anno scolastico. Il segretario dell'Associazione nazionale presidi della Campania, Ettore Acerra, è preoccupato. "Vorremmo avere delle indicazioni più precise su come considerare questi giorni di occupazione che in un mondo e nell'altro sono sottratti all'offerta formativa".Gli studenti devono frequentare i tre quarti del monte ore annuale, in sostanza 200 giorni di lezione per non rischiare di perdere l'anno.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni