lunedì 23 gennaio | 18:46
pubblicato il 16/mar/2012 16:45

Boni/ Leuci: soldi pro quota a Forza Italia e Lega Nord

Verbale depositato da pm per udienza Riesame sequestro atti

Boni/ Leuci: soldi pro quota a Forza Italia e Lega Nord

Milano, 16 mar. (askanews) - "Sono a conoscenza che i soldi per la politica dovevano essere destinati pro quota ai partiti che reggevano la giunta cassanese, in particolare Forza Italia e Lega Nord". Lo ha detto ai pm di Milano Gilberto Leuci, il cognato di Michele Ugliola, grande accusatore di Davide Boni, il presidente del consiglio regionale lombardo indagato per corruzione. Il verbale è stato depositato dai pm in vista dell'udienza del Riesame sul sequestro di atti avvenuto nel corso delle perquisizioni eseguite nei giorni scorsi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Gioco azzardo
Nomisma: 1,2 mln di studenti tenta la fortuna col gioco d'azzardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4