lunedì 16 gennaio | 16:45
pubblicato il 05/ago/2014 09:53

Bologna, scovati dalla Gdf 2.200 furbetti dell'affitto

Vivevano in case popolari grazie a false dichiarazioni

Bologna, scovati dalla Gdf 2.200 furbetti dell'affitto

Bologna (askanews) - I furbetti dell'affitto dichiaravano redditi più bassi per avere accesso alle case popolari. I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno individuato e segnalato alla Corte dei Conti oltre 2.200 persone che beneficiavano di appartamenti di edilizia pubblica residenziale con bassi canoni grazie alla presentazione di false denunce delle tasse.L'indagine è stata condotta sulla base di potenziali profili di rischio elaborati dalll'Azienda Casa Emilia Romagna. Nella casse di Acer sono entrati così oltre un milione e mezzo di euro in meno: questa la cifra calcolata come differenza tra il canone dovuto e quello fatto pagare sulla base dei minori redditi dichiarati. Il sistema di calcolo del canone, infatti, è commisurato al valore dell alloggio e anche al reddito del nucleo familiare determinato secondo ise e Isee. Ora che i furbetti sono stati scovati, dovranno restituire le somme illecitamente sottratte all'erario, oltre a pagare salate sanzioni.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow