domenica 04 dicembre | 07:24
pubblicato il 04/ott/2013 12:00

Bologna, donna di 33 anni muore al quinto mese di gravidanza

Intervento a S.Orsola; era stato rilevata malformazione al feto

Bologna, donna di 33 anni muore al quinto mese di gravidanza

Bologna, 4 ott. (askanews) - Una donna di 33 anni, alla ventunesima settimana di gestazione, è morta questa mattina all'ospedale Sant'Orsola di Bologna. La donna aveva eseguito mercoledì un'ecografia che aveva rilevato malformazioni fetali significative; le era quindi stata somministrata una profilassi antibiotica prima delle dimissioni. Questa notte si è presentata al pronto soccorso ostetrico per forti dolori addominali. Dopo un tentativo non riuscito di indurre il parto, i medici hanno stabilito la morte del feto e provveduto a un intervento d'urgenza. "A seguito dell'intervento la donna, in condizioni molto critiche, dopo diversi arresti cardiaci è deceduta nella mattinata odierna" comunicano dall'azienda Sant'Orsola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari