lunedì 05 dicembre | 11:52
pubblicato il 31/gen/2011 18:36

Boccassini: Racket, imprese non denunciano anche per convenienza

L'allarme del magistrato durante convegno su mafia e società

Boccassini: Racket, imprese non denunciano anche per convenienza

"Molti imprenditori non denunciano le intimidazioni nonsolo per paura ma anche per convenienza perché fare affari con la mafia e con aziende malate conviene, si guadagna di più". E' la denuncia del procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini durante il convegno "Mafia e società civile".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari