venerdì 20 gennaio | 11:42
pubblicato il 04/giu/2013 13:23

Bnl-Unipol: giudici, da Berlusconi evidente interesse politico su scoop

Bnl-Unipol: giudici, da Berlusconi evidente interesse politico su scoop

(ASCA) - Milano, 4 giu - Era ''evidente'' l'interesse politico di Silvio Berlusconi a far pubblicare sulla prima pagina de Il Giornale il contenuto dell'intercettazione Fassino-Consorte (''Allora abbiamo una banca?''), per gettare un'immagine negativa del suo principale avversario politico in vista delle elezioni della primavera 2006. Lo evidenziano i giudici della IV sezione penale di Milano che hanno condannato Berlusconi a un anno di carcere per concorso in rivelazione del segreto d'ufficio. Nelle motivazioni della sentenza, il collegio presiduto da Oscar Magi, si sofferma sul ''periodo in cui venne effettuata la pubblicazione'', il 31 dicembre 2005, vale a dire ''a 4 mesi dalle elezioni e nel pieno delle vacanze natalizie, periodo di scarsa affluenza di notizie politiche piu' importanti''. Insomma, i giudici milanesi evidenziano che per Berlusconi ''l'interesse politico dell'intercettazione era evidente, cosi' come la volonta' di dargli risalto''. fcz/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale