lunedì 23 gennaio | 14:30
pubblicato il 04/giu/2013 13:46

Bnl-Unipol: giudici, Berlusconi e' pubblico ufficiale, no attenuanti

(ASCA) - Milano, 4 giu - Quando era presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ha agito in ''qualita' di pubblico ufficiale''. Ed e' per questo che i giudici milanesi che lo hanno condannato ad un anno di reclusione per la pubblicazione della telefonata Fassino-Consorte (''allora abbiamo una banca?'') non hanno concesso all'ex capo del governo le attenuanti generiche. Lo chiariscono gli stessi giudici della IV sezione penale del tribunale di Milano nelle motivazioni della sentenza: ''Tenuto conto della qualita' di pubblico ufficiale di Silvio Berlusconi e della lesivita' della condotta nei confronti della pubblica amministrazione, gravemente danneggiata dalla plateale violazione del dovere di fedelta' dell'incaricato di pubblico servizio, dotata di grande rilevanza mediatica - scrivono i giudici - risulta pertanto giustificata la mancata concessione delle attenuanti generiche''. Una decisione che il collegio presieduto da Oscar Magi, ha assunto non solo per la ''gravita' del reato'' contestato a Berlusconi, ma anche perche' il leader del Pdl e' ''gravato da altre condanne, sia pur non definitive''. fcz/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4