domenica 26 febbraio | 03:04
pubblicato il 04/giu/2013 13:00

Bnl-Unipol: giudice, Berlusconi decisivo per scoop su Fassino-Consorte

(ASCA) - Milano, 4 giu - Silvio Berlusconi ha avuto un ruolo decisivo nella pubblicazione su 'Il Giornale' il 31 dicembre 2005, dell'intercettazione della telefonata tra Piero Fassino e Giovanni Consorte (''Allora abbiamo una banca?'') quando quest'ultima era ancora coperta da segreto istruttorio. Lo precisano i giudici della IV sezione penale nelle motivazioni della sentenza sul 'passaggio di mano' dell'intercettazione Fassino-Consorte, costata al leader Pdl una condanna di un anno per concorso in rivelazione del segreto istruttorio.

Il collegio presieduto da Oscar Magi contesta all'ex premier una ''condotta ulteriore rispetto al semplice ascolto della telefonata'', condotta ''che consiste nella fattispecie contestata a Silvio Berlusconi, senza il cui apporto, in termini di concorso morale, non si sarebbe realizzata la pubblicazione, posto che la sua presenza in quel luogo e data, certamente significativa, gia' di per se' costituiva il passaggio necessario per l'ulteriore sviluppo della propalazione della notizia alle persone che non ne erano a conoscenza''. Il riferimento del giudice e' all'incontro avuto da Berlusconi ad Arcore con alcuni imprenditori la vigilia di Natale 2005, quando gli venne fatta ascoltare il contenuto della telefonata poi pubblicata sul quotidiano di famiglia.

I giudici milanesi si soffermano anche su una peculiarita' di Berlusconi: vale a dire ''la sua qualita' di capo della parte politica avversa a quella di Fassino'', caratteristica questa che ''rende logicamente necessario il suo benestare alla pubblicazione della famosa telefonata, non potendosi ritenere che, senza il suo assenso, quella telefonata, che era stata fatta ascoltare per altro a casa sua, fosse poi pubblicata''. fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech