lunedì 20 febbraio | 19:40
pubblicato il 24/gen/2012 13:10

Blocco Tir, la Sicilia prova a tornare lentamente alla normalità

Mercoledì grande manifestazione a Palermo

Blocco Tir, la Sicilia prova a tornare lentamente alla normalità

Palermo (askanews) - Mentre il resto d'Italia è paralizzato da decine di blocchi e presidi di tir, in Sicilia, regione da cui la protesta degli autotrasportatori è partita otto giorni fa, si torna lentamente alla normalità. In città i distributori di benzina hanno "ripreso fiato", dopo l'assalto dei giorni scorsi da parte di migliaia di automobilisti rimasti a secco.Difficile però prevedere quando sarà possibile ristabilire nuovamente il ritmo a regime dell'attività. Anzi, qualcuno teme addirittura che possa riesplodere il caos dei giorni scorsi. Mercoledì a Palermo è stata organizzata una grande manifestazione dal "Movimento dei forconi". "Ci aspettano giorni di lotta dura e di mobilitazione" ha detto il leader del Movimento Martino Morsello rivolgendo un appello al suo gruppo, affinchè i toni della protesta non si affievoliscano.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia