mercoledì 07 dicembre | 23:52
pubblicato il 24/gen/2012 13:10

Blocco Tir, la Sicilia prova a tornare lentamente alla normalità

Mercoledì grande manifestazione a Palermo

Blocco Tir, la Sicilia prova a tornare lentamente alla normalità

Palermo (askanews) - Mentre il resto d'Italia è paralizzato da decine di blocchi e presidi di tir, in Sicilia, regione da cui la protesta degli autotrasportatori è partita otto giorni fa, si torna lentamente alla normalità. In città i distributori di benzina hanno "ripreso fiato", dopo l'assalto dei giorni scorsi da parte di migliaia di automobilisti rimasti a secco.Difficile però prevedere quando sarà possibile ristabilire nuovamente il ritmo a regime dell'attività. Anzi, qualcuno teme addirittura che possa riesplodere il caos dei giorni scorsi. Mercoledì a Palermo è stata organizzata una grande manifestazione dal "Movimento dei forconi". "Ci aspettano giorni di lotta dura e di mobilitazione" ha detto il leader del Movimento Martino Morsello rivolgendo un appello al suo gruppo, affinchè i toni della protesta non si affievoliscano.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni