sabato 10 dicembre | 13:37
pubblicato il 27/gen/2012 12:29

Blocco Tir, ancora stop in Calabria, negozi in difficoltà

Coldiretti: almeno 100mila tonnelate di cibo sono da buttare

Blocco Tir, ancora stop in Calabria, negozi in difficoltà

Crotone (askanews) - Resta complicata la situazione in Calabria a causa del blocco dei Tir. Nei supermercati si moltiplicano i disagi sia per i clienti sia per i commercianti, soprattutto per le merci fresche come verdure e latticini. Il blocco dei trasportatori sta causando rallentamenti anche nella raccolta della spazzatura nelle città calabresi.Intanto la protesta continua: sono segnalati ancora presidi sulla autostrada Salerno-Reggio Calabria, in particolare nel Cosentino e nel Catanzarese e sulel statali 18 e 106 "Jonica".Secondo Coldiretti sono almeno 100mila le tonnellate di prodotti deperibili che dovranno essere buttate perché non giunte in tempo a destinazione a causa del blocco dei Tir, con danni per oltre 200 milioni di euro e ripercussioni gravi sull'intera filiera agroalimentare, nonché sui prezzi.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina