venerdì 09 dicembre | 17:16
pubblicato il 31/lug/2012 10:39

Bloccati per due ore sulle montagne russe a 45 metri d'altezza

L'avventura a lieto fine di 12 persone a Vallejo, California

Bloccati per due ore sulle montagne russe a 45 metri d'altezza

Vallejo, (askanews) - E' stata una vista mozzafiato, in tutti i sensi, quella di cui hanno goduto forzatamente 12 persone rimaste bloccate in cima alle montagne russe del parco giochi "Six Flags Discovery Kingdom" in Vallejo, California.L'attrazione si è inceppata all'improvviso lasciando sospesi a 45 metri i malcapitati che in quel momento si trovavano a bordo della giostra per ironia della sorte ispirata a Superman.Non c'è stato però alcun supereroe che volando è corso in loro aiuto. Ci sono volute ben due ore prima che si riuscisse a portare tutti in salvo. Sono dovuti intervenire i pompieri, pronti a portare a terra tutti uno alla volta, ma alla fine un tecnico del parco giochi è riuscito a sbloccare il meccanismo evitando la lunghissima operazione che avrebbe messo ancor di più a dura prova i nervi dei passeggeri. Per loro nessuna ferita, solo tanta paura.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina