sabato 10 dicembre | 08:00
pubblicato il 20/ott/2011 16:00

Blitz in Veneto contro il lavoro nero: 483 irregolari

Sospesi 2 cantieri, nei controlli impiegati 400 finanzieri

Blitz in Veneto contro il lavoro nero: 483 irregolari

Blitz in Veneto contro il lavoro nero in cantieri edili ed opifici. Nei controlli effettuati le Fiamme Gialle hanno individuato 483 irregolari che venivano sfruttati dai datori di lavoro. Gli operai non avevano certezze sulla stabilità dell'impiego e venivano sistematicamente negati loro i diritti alla salute ed alla sicurezza, previdenza e assistenza. I militari hanno anche momentaneamente bloccato i lavori nei 2 cantieri per gravi responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro. L'operazione ha visto 400 finanzieri impegnati nell'esecuzione di 250 controlli mirati ad attività imprenditoriali gestite da italiani e anche da extracomunitari sempre nel settore dell'edilizia.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina