domenica 11 dicembre | 07:25
pubblicato il 10/feb/2012 18:19

Blitz Dia contro i Casalesi, arrestato il sindaco di Casapesenna

Comune del Casertano, paese natale del boss Michele Zagaria

Blitz Dia contro i Casalesi, arrestato il sindaco di Casapesenna

Napoli (askanews) - C'è anche Fortunato Zagaria, sindaco di Casapesenna, comune del Casertano e paese natio del boss dei Casalesi Michele Zagaria, tra le persone arrestate nell'ambito dell'operazione Municipio condotta dalla Dia di Napoli.Il blitz ha portato a numerose perquisizioni e all'arresto di diversi colletti bianchi ritenuti favoreggiatori dell'organizzazione criminale dei Casalesi e, in particolare, di del super boss catturato proprio a Casapesenna dalla polizia il 7 dicembre scorso all'interno di un bunker sotterraneo. Il sindaco Zagaria, solo omonimo dell'ex superlatitante, è accusato di violenza privata ed era stato eletto nel 2009. Secondo una prima ricostruzione, con minacce aveva costretto l'exprimo cittadino di Casapesenna, Giovanni Zara, a non rilasciare interviste o dichiarazioni contro il boss Michele Zagaria e il clan dei Casalesi.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina