domenica 04 dicembre | 13:41
pubblicato il 22/apr/2013 18:37

Blitz dei No Muos nella base americana a Niscemi

Attivisti si arrampicano su tralicci e smontano pezzo di antenna

Blitz dei No Muos nella base americana a Niscemi

Niscemi, (askanews) - Momenti di paura a Niscemi dove quattro attivisti del comitato No Muos hanno sono stati protagonisti di un blitz nella base militare statunitense in provincia di Caltanissetta.Gli attivisti si sono arrampicati su un'antenna alta 150 metri per protestare contro il sistema satellitare militare in costruzione nella riserva naturale della Sughereta.Tra i dimostranti anche due mamme "No Muos" oltre al noto pacifista Turi Vaccaro che, come si vede dalle immagini girate dagli stessi attivisti, ha tentati di smontare un pezzo di antenna della base. La Nrtf (Naval Radio Transimetter Facility) è dotata in totale di 46 antenne che emetterebbero, secondo il movimento no Muos, onde nocive per la salute della popolazione.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari