venerdì 24 febbraio | 19:12
pubblicato il 22/apr/2013 18:37

Blitz dei No Muos nella base americana a Niscemi

Attivisti si arrampicano su tralicci e smontano pezzo di antenna

Blitz dei No Muos nella base americana a Niscemi

Niscemi, (askanews) - Momenti di paura a Niscemi dove quattro attivisti del comitato No Muos hanno sono stati protagonisti di un blitz nella base militare statunitense in provincia di Caltanissetta.Gli attivisti si sono arrampicati su un'antenna alta 150 metri per protestare contro il sistema satellitare militare in costruzione nella riserva naturale della Sughereta.Tra i dimostranti anche due mamme "No Muos" oltre al noto pacifista Turi Vaccaro che, come si vede dalle immagini girate dagli stessi attivisti, ha tentati di smontare un pezzo di antenna della base. La Nrtf (Naval Radio Transimetter Facility) è dotata in totale di 46 antenne che emetterebbero, secondo il movimento no Muos, onde nocive per la salute della popolazione.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech