venerdì 20 gennaio | 09:36
pubblicato il 21/feb/2011 14:28

Blitz carabinieri in summit 'ndrangheta, arrestati tre latitanti

Con loro anche un fiancheggiatore che li aiutava a nascondersi

Blitz carabinieri in summit 'ndrangheta, arrestati tre latitanti

Un blitz dei carabinieri in questo casolare di Candidoni, nella piana di Gioia Tauro, ha interrotto un summit di tre esponenti della 'ndrangheta, tutti latitanti, originari di Rosarno e vicini alla cosca Bellocco. Il comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria, colonnello Pasquale Angelosanto.Insieme con loro è stata arrestata una quarta persona che secondo le forze dell'ordine li aiutava a nascondersi. Durante le perquisizioni i carabinieri hanno trovato tutto il materiale necessario alla latitanza, dai cellulari ai sacchi a pelo, oltre alle chiavi di altre case di campagna della zona. A guardia del casolare c'era un gruppo di cani, usato dai latitanti per accorgersi con tempestività dell'arrivo di qualcuno.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale