sabato 25 febbraio | 21:33
pubblicato il 26/mar/2011 12:53

Blitz antiprostituzione a Trapani, ballerine-squillo nei night

Arrestate 7 persone tra cui consigliere comunale di Forza Sud

Blitz antiprostituzione a Trapani, ballerine-squillo nei night

La polizia di Trapani ha scoperto un giro di prostituzione in un locale notturno della città, il Laguna Blu, e all'interno dell'Arris Bar di Erice. Il blitz ha portato all'arresto di sei persone con l'accusa di sfruttamento della prostituzione, falsificazione di documenti per il rilascio del permesso di soggiorno, tentata estorsione e lesioni gravissime. Le ragazze, quasi tutte provenienti da Paesi dell'Europa orientale, venivano assoldate come ballerine, ma oltre a esibirsi in spogliarelli, concordavano, in collaborazione con i gestori dei locali, incontri esterni per consumare rapporti completi. L'operazione ha portato anche agli arresti domiciliari un funzionario dell'Agenzia delle Entrate e un consigliere comunale di Trapani esponente di Forza del Sud accusato di corruzione e concussione.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech