domenica 11 dicembre | 14:49
pubblicato il 03/mag/2011 20:49

Bin Laden/ Circolare Ps: massima vigilanza su luoghi sensibili

Possibili criticità in Italia o "azioni ritorsive isolate"

Bin Laden/ Circolare Ps: massima vigilanza su luoghi sensibili

Roma, 3 mag. (askanews) - Una circolare del Dipartimento di pubblica sicurezza spedita ieri a questori e prefetti dopo l'uccisione di Osama Bin Laden ad Abbottabad, in Pakistan, chiede di "innalzare al massimo" la vigilanza agli obiettivi sensibili in Italia. Nel documento si fa riferimento al perdurare della crisi internazionale e all'uccisione di Osama, e alla possibilità di criticità anche a livello nazionale o di "azioni ritorsive anche isolate". Nella premessa il documento fa esplicito riferimento alle conseguenze della morte di Bin Laden, ma anche al perdurare della situazione di crisi internazionale: i livelli di attenzione per rischio terrorismo erano infatti già alti e l'uccisione dello sceicco del terrore ha determinato una conferma di alti livelli di allerta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina