lunedì 27 febbraio | 07:50
pubblicato il 18/lug/2011 13:20

Bimbo morto a Fiano Romano, grazie a suoi organi salve 3 bimbe

Coordinatore centro trapianti Lazio: grazie a generosità genitori

Bimbo morto a Fiano Romano, grazie a suoi organi salve 3 bimbe

Roma, 18 lug. (askanews) - Non c'è l'ha fatta purtroppo il piccolo di 4 anni investito il 14 luglio scorso a Fiano Romano da una moto. Il bambino è morto sabato al Policlinico Gemelli di Roma, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni. I genitori hanno deciso di fare un ultimo atto di amore: donare gli organi del loro bambino. E grazie a questo generoso gesto di solidarietà, rende noto Domenico Adorno, coordinatore del centro regionale trapianti del Lazio, tre bambine sono tornate a sorridere. In particolare, un rene è stato trapiantato ad un bambina di 12 anni a Torino, mentre a Roma, presso l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù, sono stati eseguiti un trapianto combinato di fegato-rene ad una bambina di 10 anni ed un trapianto di cuore ad una bimba di 21 mesi da tempo in condizioni critiche.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech