mercoledì 22 febbraio | 09:21
pubblicato il 20/lug/2011 22:08

Bimbo 2 mesi scomparso a Folignano, la madre: è morto

Cc e Vigili del fuoco sul luogo dove ha indicato cadavere

Bimbo 2 mesi scomparso a Folignano, la madre: è morto

Ascoli Piceno, 20 lug. (askanews) - La madre del bambino di 70 giorni scomparso a Folignano ha detto ai carabinieri che "il bimbo è morto" e ha indicato ai militari il luogo dove dovrebbe essere il cadavere del piccolo. I militari e i vigili del fuoco si sono recati sul posto a Castel Frosino, una frazione a tre chilometri da Ascoli Piceno, per verificare le dichiarazioni della donna. I genitori del piccolo, 24 anni lei, 30 anni lui, operaio, che abitano in una frazione di Folignano, hanno già altri due bambini, di tre e uno di cinque anni; uno è stato dato in adozione, per l'altra si sta completando l'iter, tolti alla famiglia in seguito ai maltrattamenti subiti. Il piccolo è in sedia a rotelle, mentre l'altra bimba ha problemi di vista e cognitivi. Ai primi di maggio la donna ha partorito di nuovo nell'ospedale di Teramo. Quando i vicini di casa, che da un mese non sentivano e non vedevano più il neonato, hanno allertato i servizi sociali, è stata effettuata una visita alla famiglia. I genitori hanno impedito agli assistenti di vedere il bimbo dicendo di temere che gli fosse portato via. Dopo l'intervento del Tribunale dei minorenni sono arrivati a bussare alla loro porta anche i carabinieri di Ascoli ma anche a loro i genitori non hanno mostrato il bimbo, dicendo di averlo affidato a familiari, e di tenerlo nascosto perché non volevano gli fosse portato via. Il bambino non è stato però rintracciato dai familiari più stretti e i genitori sono stati indagati per maltrattamenti in famiglia e abbandono di minori. Oggi, ascoltati di nuovo dai carabinieri, i genitori hanno promesso di mostrare il bambino dietro garanzia che avrebbero potuto tenerlo. Ma così non è stato, e riascoltati di nuovo questa sera, hanno dichiarato: "Il bambino è morto", e hanno indicato il luogo dove sarebbe il corpicino del piccolo. I militari e i vigili del fuoco sono ora sul posto indicato per accertare le dichiarazioni della madre. La donna ha infatti indicato il punto esatto dove il corpicino dovrebbe essere, sul ciglio di una strada appena passata la frazione di Castel Frosino; "stiamo battendo la zona, al momento non abbiamo rinvenuto nulla" spiegano i carabinieri. Intanto i genitori sono di nuovo ascoltati dal magistrato titolare dell'inchiesta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%