domenica 22 gennaio | 23:23
pubblicato il 20/lug/2011 22:08

Bimbo 2 mesi scomparso a Folignano, la madre: è morto

Cc e Vigili del fuoco sul luogo dove ha indicato cadavere

Bimbo 2 mesi scomparso a Folignano, la madre: è morto

Ascoli Piceno, 20 lug. (askanews) - La madre del bambino di 70 giorni scomparso a Folignano ha detto ai carabinieri che "il bimbo è morto" e ha indicato ai militari il luogo dove dovrebbe essere il cadavere del piccolo. I militari e i vigili del fuoco si sono recati sul posto a Castel Frosino, una frazione a tre chilometri da Ascoli Piceno, per verificare le dichiarazioni della donna. I genitori del piccolo, 24 anni lei, 30 anni lui, operaio, che abitano in una frazione di Folignano, hanno già altri due bambini, di tre e uno di cinque anni; uno è stato dato in adozione, per l'altra si sta completando l'iter, tolti alla famiglia in seguito ai maltrattamenti subiti. Il piccolo è in sedia a rotelle, mentre l'altra bimba ha problemi di vista e cognitivi. Ai primi di maggio la donna ha partorito di nuovo nell'ospedale di Teramo. Quando i vicini di casa, che da un mese non sentivano e non vedevano più il neonato, hanno allertato i servizi sociali, è stata effettuata una visita alla famiglia. I genitori hanno impedito agli assistenti di vedere il bimbo dicendo di temere che gli fosse portato via. Dopo l'intervento del Tribunale dei minorenni sono arrivati a bussare alla loro porta anche i carabinieri di Ascoli ma anche a loro i genitori non hanno mostrato il bimbo, dicendo di averlo affidato a familiari, e di tenerlo nascosto perché non volevano gli fosse portato via. Il bambino non è stato però rintracciato dai familiari più stretti e i genitori sono stati indagati per maltrattamenti in famiglia e abbandono di minori. Oggi, ascoltati di nuovo dai carabinieri, i genitori hanno promesso di mostrare il bambino dietro garanzia che avrebbero potuto tenerlo. Ma così non è stato, e riascoltati di nuovo questa sera, hanno dichiarato: "Il bambino è morto", e hanno indicato il luogo dove sarebbe il corpicino del piccolo. I militari e i vigili del fuoco sono ora sul posto indicato per accertare le dichiarazioni della madre. La donna ha infatti indicato il punto esatto dove il corpicino dovrebbe essere, sul ciglio di una strada appena passata la frazione di Castel Frosino; "stiamo battendo la zona, al momento non abbiamo rinvenuto nulla" spiegano i carabinieri. Intanto i genitori sono di nuovo ascoltati dal magistrato titolare dell'inchiesta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4