sabato 03 dicembre | 23:20
pubblicato il 29/giu/2012 14:03

Bimba ferita da proiettile durante festaggiamenti per la partita

Il fatto è avvenuto a Como. Indagano i carabinieri

Bimba ferita da proiettile durante festaggiamenti per la partita

Roma, 29 giu. (askanews) - Una bambina di 10 anni è stata ferita nella notte a Como, in località Monteolimpino, da un proiettile vagante, durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia contro la Germania agli europei di calcio. La piccola è stata colpita mentre era in auto con i genitori, e insieme alla sorellina, stava tornando a casa. Lo sparo ha sfondato il lunotto posteriore e si è conficcato nella spalla della bimba. Secondo quanto riferito dal personale del 118 regionale, la piccola è ricoverata nell'ospedale di Valduce in prognosi riservata, non è considerata in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri del comando provinciale. Gli investigatori della scientifica stanno effettuando rilievi balistici sul posto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari