lunedì 20 febbraio | 16:58
pubblicato il 17/gen/2011 18:27

Bimba di tre anni muore a Napoli, indagini per sospetta meningite

Trasferita in elicottero da Capri già in condizioni gravissime

Bimba di tre anni muore a Napoli, indagini per sospetta meningite

Napoli, 17 gen. (askanews) - Un bimba di appena tre anni e mezzo è deceduta nella tarda serata di ieri presso l'ospedale pediatrico Santobono di Napoli poco dopo il suo ricovero in sala di rianimazione. La piccola era giunta già in condizioni critiche, a bordo di un elicottero, da Capri, dove era stata visitata dai medici del nosocomio dell'isola, Capilupi. Marianna era già stata ricoverata per un angioedema ed era stata accompagnata dai genitori presso il Capilupi già in gravissime condizioni. La bambina è giunta a Napoli in condizioni disperate. A causare la sua morte potrebbe essere stato uno shock settico, ma questa è soltanto una delle ipotesi avanzate circa il suo decesso. Intanto, per motivi precauzionali, è stata disposta la profilassi antimeningite per tutte le persone che hanno avuto contatto con la bimba, a cominciare dai bambini che frequentano l'asilo. Tra le varie forme di schok settico esiste, infatti, quella causata da meningococco. Marianna, però, risultava vaccinata contro la meningite.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia