martedì 21 febbraio | 22:37
pubblicato il 10/set/2011 19:22

Berlusconi/Lunedì nuovo interrogatorio di Tarantini

L'imprenditore barese per la terza volta davanti ai pm

Berlusconi/Lunedì nuovo interrogatorio di Tarantini

Napoli, 10 set. (askanews) - Giampaolo Tarantini sarà interrogato ancora dai magistrati napoletani che conducono l'inchiesta sulla presunta estorsione ai danni del premier Silvio Berlusconi. L'appuntamento è per lunedì alle 15.00 nel carcere di Poggioreale. Sarà la terza volta che l'imprenditore barese compare davanti ai pm Woodcock, Curcio e Piscitelli, dopo l'interrogatorio di garanzia del 3 settembre e quello di giovedì scorso. Dalle dichiarazioni rese da Tarantini nei precedenti interrogatori sono scaturiti nuovi accertamenti investigativi ai quali si cercano riscontri. E' possibile che al termine di questo nuovo faccia a faccia, i pm diano il loro parere sulla richiesta di scarcerazione, o in alternativa di arresti domiciliari, presentata dai legali di Tarantini, riciesta su cui dovrà pronunciarsi il gip. Intanto la difesa dell'imprenditore (avvocati Alessandro Diddi e Ivan Filippelli) ha presentato ricorso al Riesame.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia