sabato 10 dicembre | 18:28
pubblicato il 24/nov/2012 13:04

Bergamo, sequestrate 50mila sciarpe false di squadre di calcio

Contraffatte in un'azienda a gestione familiare scoperta da Gdf

Bergamo, sequestrate 50mila sciarpe false di squadre di calcio

Bergamo, (askanews) - Dal made in China al made in Bergamo. La Guardia di finanza ha sequestrato circa 50mila sciarpe contraffatte di squadre di calcio italiane di Serie A e B e europee come Real Madrid, Barcellona, Chelsea, Manchester United e Bayern Monaco, in un'azienda gestita da italiani nel Bergamasco, dove le sciarpe venivano anche prodotte. Al momento dell'irruzione i finanzieri del comando provinciale hanno infatti sorpreso il titolare, i familiari e gli operai intenti a produrre le sciarpe da vendere per la partita di Champions Juventus-Chelsea a Torino.Gli articoli contraffatti erano di qualità proprio perché prodotti in Italia e non importati: il blitz ha evitato che invadessero il mercato danneggiando i regolari canali di merchandising e i consumatori, convinti di acquistare sciarpe e gadget ufficiali della squadra. La merce sequestrata avrebbe fruttato sul mercato dai 250.000 ai 300.000 euro. Il responsabile della società è stato denunciato, sono in corso accertamenti per individuare i destinatari italiani e non della merce.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina