domenica 26 febbraio | 23:26
pubblicato il 02/nov/2012 11:16

Bergamo, medico si assenta dal lavoro per giocare a tennis

Scoperto dalla Gdf, timbrava a mano

Bergamo, medico si assenta dal lavoro per giocare a tennis

Bergamo, (askanews) - Si assentava per ore dal posto di lavoro per svolgere altre attività, persino andare a giocare a tennis in un centro sportivo: la Guardia di finanza di Bergamo ha scoperto e smascherato un dirigente medico di una struttura pubblica assenteista. Grazie ad appostamenti, pedinamenti e riprese, i finanzieri hanno documentato le attività sportive dell'uomo, che per giustificare l'allontamento dal posto di lavoro anzichè timbrare con il badge elettronico certificava la presenza in ospedale scrivendo a mano. I reati contestati al dirigente sono falso, truffa aggravata ai danni di un ente pubblico e false attestazioni o certificazioni. La vicenda è stata segnalata per danno erariale alla Procura Regionale presso la Sezione Giurisdizionale per la Lombardia della Corte dei Conti, e alla dirigenza sanitaria della struttura pubblica dove il medico lavora.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech