martedì 21 febbraio | 00:37
pubblicato il 28/lug/2011 10:53

Benzina, rincari senza sosta: al Sud si sfiora 1,7 euro al litro

Ufficialmente la verde a 1,69 euro, diesel a 1,54

Benzina, rincari senza sosta: al Sud si sfiora 1,7 euro al litro

L'esodo di inizio agosto è imminente e oltre al famigerato bollino nero del traffico, chi si muoverà in macchina verso le località di vacanza troverà anche l'ennesimo rincaro del prezzo della benzina, che nel Meridione d'Italia si mantiene costantemente più alto rispetto alle altre aree del Paese. Secondo i dati ufficiali, al Sud un litro di benzina senza piombo costa oggi 1,69 euro, ma in più distributori si è superata anche la soglia psicologica dell'1,70 e il gasolio arriva a 1,54 euro al litro. I rincari, in misure diverse, hanno riguardato quasi tutte le compagnie. A livello nazionale il prezzo della verde si assesta tra 1,62 e 1,64 euro al litro, ma nei distributori no logo si può scendere fino a 1,54.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia