martedì 17 gennaio | 20:37
pubblicato il 28/lug/2011 10:53

Benzina, rincari senza sosta: al Sud si sfiora 1,7 euro al litro

Ufficialmente la verde a 1,69 euro, diesel a 1,54

Benzina, rincari senza sosta: al Sud si sfiora 1,7 euro al litro

L'esodo di inizio agosto è imminente e oltre al famigerato bollino nero del traffico, chi si muoverà in macchina verso le località di vacanza troverà anche l'ennesimo rincaro del prezzo della benzina, che nel Meridione d'Italia si mantiene costantemente più alto rispetto alle altre aree del Paese. Secondo i dati ufficiali, al Sud un litro di benzina senza piombo costa oggi 1,69 euro, ma in più distributori si è superata anche la soglia psicologica dell'1,70 e il gasolio arriva a 1,54 euro al litro. I rincari, in misure diverse, hanno riguardato quasi tutte le compagnie. A livello nazionale il prezzo della verde si assesta tra 1,62 e 1,64 euro al litro, ma nei distributori no logo si può scendere fino a 1,54.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa