domenica 04 dicembre | 13:35
pubblicato il 05/lug/2011 09:36

Benzina, corrono i prezzi: a pagare di più è soprattutto il Sud

Punte di 1,641 euro/litro per benzina e di 1,51 per diesel

Benzina, corrono i prezzi: a pagare di più è soprattutto il Sud

Corsa al rialzo per i prezzi della benzina, sulla scia del rincaro delle accise previsto dalla manovra del governo (in tutto 4,19 centesimi + Iva) e degli aggiustamenti delle compagnie. I maggiori rincari dei prezzi si registrano al Sud, con punte di 1,641 euro al litro per la benzina e di 1,51 euro al litro per il diesel, stando al monitoraggio di quotidianoenergia.it. A livello nazionale, il prezzo medio della benzina (in modalità servito) risulta tra 1,589 euro al litro degli impianti IP e Tamoil e 1,595 dei punti vendita Esso. Per il diesel il prezzo medio nazionale passa da 1,467 euro/litro dei punti vendita Eni e TotalErg a 1,480 degli impianti Shell. Con il record storico fatto segnare dalla benzina, secondo la Coldiretti, la spesa per trasporti, combustibili e energia elettrica delle famiglie italiane ha sorpassato quella per gli alimentari e le bevande.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari