domenica 22 gennaio | 05:28
pubblicato il 23/mag/2012 10:35

Benvenuti al Parco dello Sport, opera incompiuta a Bagnoli

Una struttura ambiziosa diventata sinonimo di sprechi

Benvenuti al Parco dello Sport, opera incompiuta a Bagnoli

Napoli (askanews) - "Vergogna", dicono a Bagnoli nel Napoletano dove un progetto ambizioso è diventato sinonimo di sprechi e degrado. Si tratta del Parco dello Sport: una megastruttura con campi per tutti gli sport su 24 ettari di terreno ora mezza sepolta dalle erbacce e dai calcinacci. Francesco Emilio Borrelli dei Verdi: "La storia del parco è paradassole e vergognosa al tempo stesso. Un parco costato 35 milioni di euro di rinvio e rinvio non è mai stato aperto e ora sta deperendo". Un progetto praticamente quasi ultimato ma che si è arenato inspiegabilmente. "Al parco mancano i collaudi e la rifinitura ma è finito". Ultimo dettaglio non da poco: a bloccare l'apertura del parco è anche la mancanza delle infrastrutture: anche gli impianti sportivi che già ci sono non hanno strade per essere raggiunte.

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4