domenica 04 dicembre | 07:30
pubblicato il 12/giu/2013 13:51

Beni confiscati: Fond. 'Con il Sud', nuovo bando da 4,5 mln euro

(ASCA) - Roma, 12 giu - La Fondazione ''Con il Sud'' sollecita le organizzazioni del volontariato e del terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia a presentare ''progetti esemplari'' per l'avvio di nuove attivita' economiche o per il rafforzamento di iniziative economiche esistenti su beni confiscati alla criminalita' organizzata.

Il Bando mette a disposizione fino a 4,5 milioni di euro e si rivolge a partnership costituite da almeno tre soggetti appartenenti al mondo del terzo settore e del volontariato.

Potranno essere coinvolti, inoltre, istituti scolastici, istituzioni, universita', enti di ricerca e soggetti profit.

Il Bando scade il 17 settembre 2013 alle ore 12.00. E' pubblicato sul sito www.fondazioneconilsud.it e prevede la presentazione delle proposte esclusivamente online.

La Fondazione ''Con il Sud'' selezionera' i progetti ritenuti piu' validi e capaci di generare valore sociale ed economico sul territorio. In particolare, saranno sostenute ''iniziative esemplari'' in grado di dimostrarsi continue e autosostenibili nel tempo; capaci di valorizzare i beni confiscati come patrimonio collettivo e condiviso, soddisfacendo, al tempo stesso, bisogni e necessita' avvertiti dal territorio come impellenti.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari