sabato 25 febbraio | 20:05
pubblicato il 16/set/2014 12:00

benevento, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

Accoltellata forse al culmine di un litigio

benevento, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

Napoli, 16 set. (askanews) - Ha prima ucciso la moglie 49enne, poi ha tentato di suicidarsi ed è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Rummo di Benevento. L'episodio si è verificato nella frazione Cesine di San Giorgio del Sannio, in provincia di Benevento. La donna si chiamava Elvira Ciampi ed è morta a causa delle coltellate inferte dal marito, forse al culmine di un litigio. L'uomo, il 52enne Pasquale Mastroianni, ha tentato di togliersi la vita con la stessa arma, accoltellandosi prima all'addome e poi alla gola. Ad allertare i carabinieri, che stanno indagando sul fatto, è stata la figlia 17enne della coppia, preoccupata dal fatto che i genitori non aprissero la porta di casa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech