sabato 10 dicembre | 06:43
pubblicato il 16/set/2014 12:00

benevento, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

Accoltellata forse al culmine di un litigio

benevento, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

Napoli, 16 set. (askanews) - Ha prima ucciso la moglie 49enne, poi ha tentato di suicidarsi ed è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Rummo di Benevento. L'episodio si è verificato nella frazione Cesine di San Giorgio del Sannio, in provincia di Benevento. La donna si chiamava Elvira Ciampi ed è morta a causa delle coltellate inferte dal marito, forse al culmine di un litigio. L'uomo, il 52enne Pasquale Mastroianni, ha tentato di togliersi la vita con la stessa arma, accoltellandosi prima all'addome e poi alla gola. Ad allertare i carabinieri, che stanno indagando sul fatto, è stata la figlia 17enne della coppia, preoccupata dal fatto che i genitori non aprissero la porta di casa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina