domenica 19 febbraio | 12:48
pubblicato il 08/gen/2013 11:22

Benevento: in carcere presidente consiglio comunale ed ex assessore

(ASCA) - Benevento, 8 gen - Il Comune di Benevento nella bufera per presunte irregolarita' legate ad appalti pubblici.

Coinvolti anche il sindaco, il presidente del Consiglio comunale ed un ex assessore. L'inchiesta della Procura sannita, partita nel 2010, ha portato oggi all'emissione di 16 misure cautelari a carico di altrettanti amministratori, funzionari pubblici ed imprenditori. Per il primo cittadino, Fausto Pepe, il gip, su richiesta del pubblico ministero, ha disposto l'obbligo di dimora fuori la citta' di Benevento.

L'attuale presidente del Consiglio comunale, Luigi Boccalone, e l'ex assessore ai Lavori pubblici, Aldo Damiano, sono stati colpiti da ordinanze di custodia cautelare in carcere. Il gip ha disposto in totale cinque arresti in carcere, 3 ai domiciliari ed 8 obblighi di dimora nei confronti degli indagati. Secondo quanto si e' appreso, le accuse contestate sarebbero di concussione, corruzione, truffa aggravata e frode nelle forniture per opere pubbliche.

bor/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia