giovedì 08 dicembre | 12:57
pubblicato il 08/gen/2013 11:22

Benevento: in carcere presidente consiglio comunale ed ex assessore

(ASCA) - Benevento, 8 gen - Il Comune di Benevento nella bufera per presunte irregolarita' legate ad appalti pubblici.

Coinvolti anche il sindaco, il presidente del Consiglio comunale ed un ex assessore. L'inchiesta della Procura sannita, partita nel 2010, ha portato oggi all'emissione di 16 misure cautelari a carico di altrettanti amministratori, funzionari pubblici ed imprenditori. Per il primo cittadino, Fausto Pepe, il gip, su richiesta del pubblico ministero, ha disposto l'obbligo di dimora fuori la citta' di Benevento.

L'attuale presidente del Consiglio comunale, Luigi Boccalone, e l'ex assessore ai Lavori pubblici, Aldo Damiano, sono stati colpiti da ordinanze di custodia cautelare in carcere. Il gip ha disposto in totale cinque arresti in carcere, 3 ai domiciliari ed 8 obblighi di dimora nei confronti degli indagati. Secondo quanto si e' appreso, le accuse contestate sarebbero di concussione, corruzione, truffa aggravata e frode nelle forniture per opere pubbliche.

bor/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni