sabato 10 dicembre | 00:34
pubblicato il 16/nov/2011 12:55

Benetton e il bacio galeotto: a Piazza Affari Merkel e Sarkozy

Nuova campagna: in piazza Duomo bacio tra Obama e Hu Jintao

Benetton e il bacio galeotto: a Piazza Affari Merkel e Sarkozy

Il vero tabù del nostro tempo è il potere, politico e religioso. E' quanto sembra dimostrare la nuova pubblicità provocatoria di Benetton. In queste ore alcune gigantografie firmate "Fabrica" sono spuntate in luoghi simbolo di Roma e Milano.Nel capoluogo lombardo, nel centro per eccellenza del potere economico, Piazza Affari, campeggia la proiezione di una foto che ha per soggetti i due protagonisti indiscussi di questi ultimi tempi di crisi: il cancelliere tedesco Angela Merkel bacia sulla bocca il presidente francese Nicholas Sarkozy. Sul fotomontaggo la scritta "Unhate".In Piazza Duomo, davanti al simbolo della religione cattolica a Milano, il bacio è fra due leader agli antipodi in molti sensi: il presidente americano Barack Obama e quello cinese Hu Jintao.Sono passati 20 anni da quel 1991 in cui fu Oliviero Toscani a fare scandalo con la foto di un prete e una suora che si baciavano. Per provocare, ora bisogna puntare ben più in alto.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina