sabato 10 dicembre | 09:48
pubblicato il 04/mar/2013 14:45

Bellezza: Chirurghi Aicpe, liposuzione intervento piu' praticato in 2012

Bellezza: Chirurghi Aicpe, liposuzione intervento piu' praticato in 2012

(ASCA) - Roma, 4 mar - E' la liposuzione, ossia l'eliminazione del grasso in eccesso, l'intervento di chirurgia estetica piu' praticato nel 2012 in Italia, mentre l'aumento del seno, il piu' praticato nel 2011, finisce addirittura fuori dal podio, al quarto posto. E' quanto emerge dai dati dell'Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe), presentati in occasione del convegno ''Chirurgia estetica: facciamo il punto'' organizzato a Firenze. Dal sondaggio a risposta multipla, a cui hanno risposto 255 chirurghi plastici in tutta Italia, risulta che nel 2012 la chirurgia plastica ha registrato un calo: quasi 9 specialisti su 10 (88%) dichiarano di aver operato meno dell'anno precedente, con un calo dell'attivita' compreso tra il 10 e il 15%. Questo si somma alla diminuzione gia' registrata nel 2011, quantificabile attorno all'8-12%. Al contrario la medicina estetica, che gia' nel 2011 aveva registrato un aumento del 7-9%, continua a crescere: nel 2012 e' aumentata del 10-12% circa. Tra gli interventi piu' praticati nel 2012, spicca la liposuzione, che nel sondaggio 2011 era al secondo posto. A seguire la blefaroplastica, ossia il ringiovanimento dello sguardo, mentre al terzo posto si impone il trapianto di grasso autologo, che si conferma una delle novita' piu' importanti del settore. ''L'innesto di grasso prevede di iniettare del grasso precedentemente prelevato da una zona del corpo in un'altra - precisa il presidente di Aicpe, Giovanni Botti -. Piace perche' consente di ottenere risultati naturali utilizzando tessuto proprio e non sostanze di sintesi o protesi. Si tratta di una tendenza in atto: basti pensare che l'anno scorso in Gran Bretagna per la prima volta, il numero di interventi di innesto di grasso (lipofilling) ha superato, seppur di poco, quello delle liposuzioni''.

Nel 2012 gli interventi di mastoplastica per aumentare il seno, i piu' praticati nel 2011, si sono fermati al quarto posto: ''Una delle cause e' sicuramente da ricercare nello scandalo delle protesi Pip, in cui alcune protesi erano state riempite in modo fraudolento con silicone industriale - puntualizza il presidente Aicpe -. Questo episodio ha probabilmente disincentivato molte donne nel sottoporsi a questo intervento, che nel nostro Paese e' sempre stato molto praticato''. Al quinto posto troviamo invece la rinoplastica, al sesto l'addominoplastica, e al settimo il trapianto di capelli, in deciso aumento rispetto all'anno precedente. Per quanto riguarda la medicina estetica, la sostanza piu' iniettata si conferma l'acido ialuronico (+24,5% rispetto al 2011), seguita dal botulino (+15,6%). ''Gli italiani hanno una resistenza ingiustificata verso il botulino, probabilmente dovuta a informazioni non corrette - spiega Botti -. Solo l'utilizzo improprio della tossina e' associato a risultati poco naturali, mentre, se effettuato da mani esperte, consente di ottenere un effetto non artificiale. Lo dimostra il fatto che le iniezioni di botulino siano saldamente al primo posto in tutto il resto del mondo''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina